IC Montessori Cardano al Campo

LABORATORIO DI MUSICA RAP

Scheda di Progetto

OBIETTIVI:

il laboratorio si propone di coinvolgere i partecipanti nella scrittura di un testo in rima da eseguire collettivamente su una base musicale di genere rap.

L'argomento del testo sara' concordato con i docenti di riferimento, in base alle tematiche trattate durante l'anno all'interno delle varie materie. Gli alunni saranno chiamati a potenziare le loro capacità di lavoro in gruppo attraverso il lavoro di brainstorming e di condivisione dei contenuti del brano.

Tramite l'ideazione delle frasi in rima gli studenti potenzieranno l'attitudine comunicativa ed espressiva individuale ed incrementeranno l'abilità di analisi dei brani di scrittura creativa.

Con l'esecuzione collettiva del brano saranno infine spinti a superare la propria timidezza, in favore di una performance che coinvolga tutti in ugual modo e permetta anche ai più riservati di mettersi in gioco in un lavoro di gruppo.

DESTINATARI:

alunni classi terze scuola media Montessori di Cardano al Campo (VA).

TEMPI E MODALITA' DI INTERVENTO:

7 incontri di 1 ora ciascuno per ogni classe, accorpando il più possibile le date di svolgimento.

METODOLOGIA DI INTERVENTO:

il laboratorio prevede una prassi operativa declinata secondo 4 momenti fondamentali:

● conoscitivo/dimostrativo: i tecnici si presentano attraverso la propria arte

● analisi – spiegazione: trasmissione di competenze tecniche e valori fondanti

● lavoro pratico: esercitazioni su testi e musica

● restituzione: performance e discussione

Pur tenendo conto del lavoro d'insieme sarà valorizzata l'iniziativa individuale, tenendo conto delle disposizioni, competenze e attitudini personali.

Il lavoro individuale fornirà uno stimolo per il gruppo come elemento di ispirazione o come oggetto di discussione critica, fornendo in ogni caso uno spunto di riflessione mediata dai tecnici, utile al raggiungimento degli obiettivi

GLI INCONTRI:

Lo schema qui proposto è passibile di riorganizzazione in base all'interesse e alla partecipazione degli studenti.

Al termine di ogni incontro verranno assegnati dei compiti da portare a termine in maniera indipendente, discutendo i risultati nell'incontro successivo.

MODULO I – PRESENTAZIONE / COSTITUZIONE DEL GRUPPO (2 INCONTRI)

● Presentazione dei tecnici e presentazione del gruppo classe;

● La nascita dell'Hip Hop dal Bronx a Cardano al Campo;

● Cenni storico-tecnici: lo scenario e la festa, dagli "shouts" alle routine al testo scritto. Dal "Merry go round" al beat jugglin'; evoluzione della tecnologia e della tecnica;

● Guida all'ascolto: lo stile e l'originalità, l'attitudine, il messaggio, la tradizione;

● Identificazione e suddivisione dei ruoli nel gruppo

MODULO II – COSTRUZIONE DEL TESTO IN RIMA (3 INCONTRI)

● Brainstorming sui temi proposti;

● Costruzione della traccia del testo;

● Rime e le assonanze;

● Scansione musicale/solfeggio, metrica, esercizi di scansione in gruppo;

● Esercizi di scrittura collettiva e introduzione al testo individuale;

● Composizione e correzione.

MODULO III – ESECUZIONE DAL VIVO (2 INCONTRI)

● Esercitazioni pratiche;

● Introduzione all'improvvisazione;

● Prove guidate.

SISTEMI DI VERIFICA:

● osservazione diretta esperienza: partecipazione e coinvolgimento;

● interviste alunni e docenti;

● restituzione documento di analisi.

SCHEDA TECNICA:

La nostra associazione fornisce tutta la strumentazione necessaria allo svolgimento dei laboratori, in accordo con gli obiettivi prefissati al momento della formalizzazione degli accordi.

● console Dj: 2 giradischi Technics 1200 (o equivalenti) con puntine e testine; mixer Vestax o Rane con cuffia; microfono a condensatore;

● amplificazione, diffusione e cavi.

#streetartsacademy #DjVigor #Laboratori #Rap #MusicaRap #ICMontessoriCardanoAlCampo #Laboratoriodirap #schedatecnica #Progetti #Scuole

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square